Prendersi cura della propria piscina

Tuffarsi nella piscina di casa è un’esperienza unica, ma per non perdere neanche un briciolo del piacere che puoi provare durante la stagione estiva occorre occuparsi della manutenzione quotidianamente. Dalla semplice pulizia dell’acqua a quella di filtri e skimmer, le attività per prenderti cura della tua vasca sono diverse. Di seguito, entriamo nel merito di alcune delle operazioni che puoi eseguire personalmente. In caso di guasto tecnico dovrai, invece, richiedere l’assistenza di uno staff esperto che provvederà alla sostituzione del pezzo. Non esitare a contattarci per dettagli sulla manutenzione della piscina fuori terra.

 

Manutenzione delle piscine fuori terra: pulizia di acqua, fondo e filtri

Trattamento dell’acqua per la piscina fuori terra

Avere sempre l’acqua limpida è il sogni di chiunque abbia una piscina in giardino o sul terrazzo. Per realizzarlo, in realtà, basta prestare qualche semplice attenzione quotidiana. Prima di tutto, passa il retino per raccogliere i detriti di dimensione più grande. Forse puoi trovare che sia una seccatura ma, oltre a essere poco graditi da chi fa il bagno, foglie e sacchetti di plastica possono danneggiare i filtri. In secondo luogo, mantieni avviati pompa e sistema di filtraggio per almeno 10 ore al giorno. Infine assicurati che il Ph sia sempre compreso fra 6,8 e 7,6.

 

Come pulire il fondo della piscina

Altrettanto importante è la pulizia del fondo e delle pareti della vasca. Passa regolarmente una spazzola apposita sui lati in modo da rimuovere meccanicamente lo sporco. Di seguito, per un intervento professionale, puoi scegliere di investire in un robot di nuova generazione che aspira i detriti depositati sul fondo. Un trucco semplice e quanto mai efficace è quello di lanciare qualche pallina da tennis in acqua in modo che assorba gli oli in superficie.

 

Piscine fuori terra le tecnologie

Skimmer, filtri e pompa sono elementi indispensabili per la salubrità dell’acqua. Qualora dovessero rompersi non potrai fare altro che rivolgerti a un tecnico per la sostituzione. Tuttavia, prima che ciò avvenga, puoi monitorare settimanalmente il loro stato in modo da prevenire eventuali guasti. In particolare, assicurati che gli skimmer non siano ostruiti. Allo stesso tempo, sostituisci le cartucce dei filtri quando sono completamente esaurite. Queste due semplici operazioni possono metterti al riparo da guasti più onerosi.

 

Per maggiori dettagli sulla costruzione di piscine senza permesso edilizio, non esitare a scriverci o a telefonare